Pagina Ufficiale
Instagram

Micosi

Micosi

Cos’è la micosi? è un termine medico che sta a d indicare l’infezione provocata da “funghi patogeni”; e interessa soprattutto la pelle.
Sono diversi fattori che provocano la comparsa della micosi nell’essere umano, tra cui troviamo l’utilizzo di antibiotici, il ridotto funzionamento del sistema immunitario e della tipologia del diabete.

 

Primi sintomi – La Comparsa

Il primo “sintomo” della micosi è la desquamazione cutanea. Mentre per l’unghia si può notare:
– l’infiammazione di tessuti limitrofi all’unghia;
– deformazione dell’unghia;
– lamina opaca e colori differenti interni
– l’unghia interessata diventa più fragile e friabile

Unghie che risultano infette dalla micosi, possono sollevarsi e/o distaccarsi dal letto ungueale, causando dolore ed emettono cattivo odore.

 

Cause:
Il fattore principale che causa la micosi è il frequentare ambienti con sbalzi termici (caldo/freddo) come spogliatoi di piscine e palestre che provocano infezioni fugine. Mentre per la cute le cause principali sono:
– il diabete , ovvero l’alto indice glicemico (iperglicemia- glucosio nel sangue), è un fattore che favorisce la comparsa di alcuni funghi che popolano specifiche aree del corpo umano;
– l’uso frequente di antibiotici;
– poca efficienza del sistema immunitario.

 

Primo Intervento
Si consiglia di iniziare un trattamento utilizzando saponi e polveri antifungini
Quale Specialista
In questi casi è opportuno rivolgersi ad un medico Dermatologo.

La Cura
Unghia: il trattamento della micosi all’unghia è abbastanza lungo, oltre alla pazienza, bisogna stare attenti a non contagiare le altre unghia, prestando attenzione a:
– lavarsi sempre! le mani dopo aver toccato un’unghia infetta;
– sterilizzare tutti gli strumenti utilizzati per la pedicure;
– evitare assolutamente smalti e unghie finte che contribuiscono alla proliferazione dei funghi.

Come Prevenire
Il sistema più comune della prevenzione è:

Per la pelle e unghie
• mantenere sempre la pelle asciutta e pulita,
• mantenere sempre buono lo stato di igiene personale,
• lavare accuratamente l’abbigliamento indossato per fare sport
• evitare sempre un contatto con le persone o animali infetti, in quanto molte infezioni fugine sono contagiose